Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Le recensioni: dott. Giovanni Albano
Mar 27 Feb 2018 - 14:40 Da Flavia Vizzari

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Lun 12 Feb 2018 - 10:15 Da Flavia Vizzari

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Lun 12 Feb 2018 - 10:10 Da Flavia Vizzari

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a Ignazio Buttitta
Lun 18 Dic 2017 - 8:27 Da Giuseppe La Delfa

» “Natale in via Margutta”
Ven 15 Dic 2017 - 11:59 Da ninnetta

» ROMA IN 9 TAPPE
Dom 3 Dic 2017 - 0:16 Da Flavia Vizzari

» “EMOZIONI DI ARTE E DI MODA”
Dom 3 Dic 2017 - 0:15 Da Flavia Vizzari

» Commento critico di Flavia Vizzari de Il Granchio di S. Mazzei
Dom 3 Dic 2017 - 0:11 Da Flavia Vizzari

» LU ME' SICILIANU
Ven 20 Ott 2017 - 10:37 Da Flavia Vizzari

» Gualtiero G. Canu
Mer 11 Ott 2017 - 16:41 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Sab 30 Set 2017 - 16:54 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» Giuseppe La Delfa
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



"La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Andare in basso

"La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 6 Gen 2008 - 8:09

avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Torna in alto Andare in basso

Re: "La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 6 Gen 2008 - 8:10

LA VIA DEI SANTUARI

Proviamo a tracciare un triangolo ideale sulla carta geografica della Capitanata. Un lato va tirato da Ripalta all’Incoronata e gli altri due lati si configurano al vertice di una montagna, dove si trova il santuario di San Michele Arcangelo.
Percorrendo i lati di questo triangolo si propone un pio pellegrinaggio per la via dei Santuari: Santa Maria di Ripalta, San Nazario M., Santa Maria di Stignano, San Marco in Lamis, San Matteo, San Giovanni Rotondo, San Michele Arcangelo, Santa Maria di Pulsano, Santa Maria di Siponto, San Leonardo, La Madonna dell’Incoronata.
Sembra una litania dei santi, invece è soltanto un itinerario religioso, che serviva e serve a rafforzare la fede dei nostri contadini.
Essi percorrevano su carretti addobbati e coperti alla meno
peggio, per ripararsi dalle intemperie atmosferiche, il lungo tratto di strada che li separava dalla meta da raggiungere. Alcuni tratti di strada venivano percorsi a piedi a rafforzare ancora di più la devozione che si nutriva per i sacri luoghi.
Di solito si pernottava nei pressi di qualche taverna, dormendo su giacigli di fortuna, accanto alle proprie cavalcature. Il mattino seguente di buon ora si ripartiva.
Fin dai tempi antichi la strada che parte da San Severo e attraversa tutta la valle di Stignano, per raggiungere il sacro Monte dell’Arcangelo, era chiamata la via sacra dei Longobardi.
La Capitanata è nota soprattutto per le meraviglie del Gargano, splendida penisoletta che si protende verso l’Adriatico. È ricca di sole, di colori e di centri pittoreschi.
Questo itinerario si propone la scoperta di luoghi dove si trovano preziose testimonianze archeologiche ed un notevole patrimonio artistico.
L’occhio si ferma sui luoghi sacri dei santuari e dei monasteri, che sono stati nel passato, e, forse, lo sono ancora oggi, ancore di salvezza per un popolo segnato dalla sofferenza, per il quale “il Santo è uno di casa”.
Durante il cammino nel territorio circostante si trovano alcune grotte carsiche e la spettacolare dolina Pozzatina, un’enorme cavità dalla forma ellittica.
Il giro si sposta verso San Marco in Lamis, che merita una sosta per il pregevole santuario dedicato a San Matteo. Si continua ancora verso San Giovanni Rotondo, dove si vede il convento dei Cappuccini, meta di pellegrinaggi, perché in esso visse Padre Pio da Pietrelcina.
Si prosegue poi verso Monte Sant’Angelo, inerpicandosi verso l’alto monte sacro all’Arcangelo, per ridiscendere verso Santa Maria, gioiello romanico a Siponto e proseguire verso la chiesa di San Leonardo, per raggiungere il Santuario dell’Incoronata, ultimo posto del tragitto.
Lungo la via sacra Langobardorum, che nel Medioevo era il polo turistico della pietà, numerosi sono gli spechi, le abbadie, i santuari, che s’incontrano.
Questa via, allora, era alimentata dal culto per San Michele e oggi, con la stessa risonanza del passato, per San Pio.
Qualcosa oggi è cambiato. La devozione si è motorizzata e non si assiste più allo spettacolo di pellegrini e di armenti di ogni anno, a maggio e a settembre, che s’incrociavano lungo i tratturi che conducevano all’Abruzzo.

http://xoomer.alice.it/alfchiar/Le_mie_pubblicazioni.html
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Torna in alto Andare in basso

Re: "La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 20 Gen 2008 - 10:22

avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Torna in alto Andare in basso

Re: "La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 20 Gen 2008 - 10:36

avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Torna in alto Andare in basso

Re: "La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Messaggio  Flavia Vizzari il Sab 7 Feb 2009 - 1:07

per richiedere il libro : info@edizionidelpoggio.it
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Torna in alto Andare in basso

Re: "La via dei santuari" di Alfonso Chiaromonte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum